Bonus Mamma 2021 (premio alla nascita)

Alla nascita di mio figlio, vari parenti mi dissero: adesso lo Stato ti darà 800 euro per comprare i pannolini, avevano ragione, era il Bonus Mamma 2021!!!!

Bonus mamma, mamma con bambiono

Cos’è il bonus Mamma 2021?

È un contributo economico, pari ad € 800, richiedibile senza limiti di reddito da chi ha avuto un figlio, ed anche in caso di adozione ed affidamento preadottivo, avvenuto dal  1º gennaio ed il 31 dicembre 2021.

Come e quando si presenta la domanda Bonus Mamma?

La domanda va presentata all’INPS, ed è necessario avere le credenziali SPID per accedere alla compilazione, se vuoi ottenere le credenziali SPID, ti spiego in questo articolo come fare, e può essere presentata già dal  settimo mese di gravidanza oppure alla nascita, ma comunque entro un anno dalla nascita, affidamento o adozione.

 E se mi nascono dei gemelli quanti bonus mamma mi spettano?

In questo caso ti spettano € 800 per ogni figlio. La prima trance la potrai richiedere dal settimo mese, la successiva (in caso di parto gemellare) la richiederai alla nascita dei bambini. Ricordati che dovrai presentare due domande Bonus Mamma all’INPS.

Che documenti devo allegare alla domanda Bonus Mamma?

C’è un documento molto importante per richiedere il contributo di € 800, hai bisogno, e questo te lo rilascerà il tuo medico, del certificato sullo stato di gravidanza in cui sarà indicata la data presunta del parto. Mentre nel caso in cui il figlio sia già nato, dovremmo produrre una autocertificazione inserendo le generalità del bambino.

GuadagnoVivo

Diciamo che non è tantissimo ma sicuramente potrete comprare un po’ di panni ed omogeneizzati per il vostro figlioletto. Anche in questo caso il welfare state, attraverso le sue normative, dà una mano a tutti.

Ottocento a figlioletto coll’ INPS bonus il panno è certo

E poi non  dire che non te l’avevo detto!!!

Sei interessato alla normativa e vuoi averne benefici? Leggi gli altri articoli che ho scritto:

SPID, sistema pubblico di identità digitale

Tassazione e dichiarazione nel peer to peer lending

TAN e TAEG, scopri cosa significano

 132 total views,  1 views today

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Per maggiori dettagli visita la nostra Privacy Policy e Cookie Policy.