Ezio Bosso

Era un Sanremo del 2016, quando ad un tratto come ospite arriva un signore in sedia a rotelle che si muoveva vistosamente e che non conoscevo. Intuivo che avrebbe suonato il pianoforte ma non capivo come ci sarebbe riuscito. Dopo uno scambio di battute col presentatore iniziò a suonare una sua composizione “following a bird”, non tremava più era fermissimo, preciso e pulito, era il Maestro Ezio Bosso.

Chi è Ezio Bosso?

Ezio Bosso è un pianista e direttore di orchestra. Nella sua carriera artistica ha fatto svariate composizioni riconosciute a livello internazionale. Se qualcuno ricorda le colonne sonore dei film: Io non ho paura, quo vadis, baby e il ragazzo invisibile, sono state create da lui.

Inizia già in tenera età ( 4 anni) ad approcciarsi alla musica attraverso una zia pianista e ad un fratello musicista. Dodici anni più tardi, farà il suo debutto in Francia come solista ed inizierà così a girare per le varie orchestre europee.

Una malattia neurodegenerativa, che si è impossessato di lui e lo ha ingabbiato dal 2011, lo ha accompagnato nel suo cammino artistico. Nel 2019  lo ha privato della sua principale forma di espressione, l’utilizzo del pianoforte, perché le sue mani non rispondevano più ai comandi.

Questa malattia, che ha impregnato la sua musica di forza e determinazione, oggi lo ha liberato, la gabbia si è aperta ed ha permesso al Maestro di volare nell’aria, così come facevano da tempo le sue note.

GuadagnoVivo

Non giudicare le persone dall’apparenza, potresti rimanerci male.

Ezio Bosso mi ha emozionato con la sua musica e mi ha insegnato una cosa importante, attraverso la determinazione e l’amore per quello che si fa si può vivere in eterno.

” prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro” (Papa Giovanni Paolo II)

E poi non dire che non te l’avevo detto….

 94 total views,  1 views today

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione (non ancora presenti nel Blog GuadagnoVivo.it). Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Per maggiori dettagli visita la nostra Privacy Policy e Cookie Policy.